Programmi didattici gratuiti per gli alunni della scuola dell'obbligo.

Il mio software: "Guida all'ascolto di 'Guida del giovane all'orchestra' di Benjamin Britten."

Scheda programma:

Schermata menu.

Obiettivo primario del programma:

facilitare un approccio consapevole e guidato all'ascolto di un celebre brano classico, quella "Guida del giovane all'orchestra" di Britten che, insieme a "Pierino e il lupo" di Prokofiev, ma anche al "Carnevale degli animali" di Saint SaŰns, rappresenta una risorsa imprescindibile per avviare i ragazzi delle classi quarta e quinta di Scuola Primaria e quelli di Scuola Secondaria di primo grado a conoscere i principali strumenti dell'orchestra e le loro variegate possibilitÓ espressive.

Sezioni.

- La sezione "L'Autore" presenta una breve biografia di Benjamin Britten.
- La sezione "La composizione" delinea la natura dell'opera proposta: finalitÓ, caratteristiche, struttura, ecc.



Schermata della prima variazione.

- La sezione "L'ascolto guidato" rappresenta il cuore del programma, dal momento che propone via via l'ascolto di ogni singola sezione della composizione, introdotto da una breve presentazione testuale e dalle immagini degli strumenti di volta in volta in evidenza.
- La sezione "Il video" permette di visualizzare l'esecuzione integrale dal vivo della composizione da parte di un'orchestra sinfonica. Con opportuni sottotitoli, inseriti per l'occasione, vengono di volta in volta indicati i diversi momenti musicali della composizione e gli strumenti che ne sono protagonisti.

 

Schermata sulla tromba da vicino.

- La sezione "Gli strumenti da vicino" Ŕ costituita da sintetiche schede che illustrano le caratteristiche peculiari dei vari strumenti dell'orchestra.

 

Una schermata del quiz.
- La sezione "Il QUIZ", da proporre evidentemente non prima di aver esaurito le sezioni precedenti, propone una serie di 20 quesiti sull'opera, per una verifica del riconoscimento da parte dell'alunno dei diversi momenti della composizione, nonchŔ per l'individuazione dello strumento protagonista in evidenza in alcuni dei brani riproposti per l'ascolto. Alla fine del test, se non sono stati commessi errori, l'alunno pu˛ stampare un simpatico disegno con cui personalizzare quadernoni, album e testi di musica (tratto da www.midisegni.it). In pi¨, potrÓ cimentarsi con un metallofono virtuale ed eseguire semplici melodie.

(Consultare la pagina INFO per alcuni suggerimenti sull'utilizzo del programma in classe).

Sotto, un breve screencast del programma:

 

(Risoluzione schermo: 800 x 600)


Download file .zip (73 Mb ca.).

 

Attenzione! Segnalo che non mi Ŕ stato possibile testare il programma con gli alunni, come ero solito fare in precedenza: si prega pertanto di segnalare errori e/o malfunzionamenti che solo l'uso "sul campo" dei software consente pi¨ facilmente di rilevare. Grazie!

TORNA ALL'ELENCO PROGRAMMI "Programmi di musica".

 

Sommario