Programmi didattici gratuiti per gli alunni della scuola dell'obbligo.

Il mio software: "Favole di Esopo / Aesop's Fables".

Scheda programma:

Schermata MENU.

Il programma "Favole di Esopo / Aesop's Fables" invita alla (ri)lettura di alcune tra le più conosciute favole di Esopo, presentate sia in versione italiana, sia in versione inglese. Oltre a brevi cenni sul genere letterario in questione e sulla figura dell'Autore, vengono altresì proposte per ogni favola due semplici attività.


Una schermata del programma.

Nella prima, "Morale della favola?", si tratta di scegliere la "morale" correttamente collegata alla favola in questione, dimostrando così di averne ben colto il "senso".

 

Nella seconda, si tratta di completare un semplice cloze inserendo nel testo della favola le parole mancanti. Mentre la versione in Italiano delle favole può essere proposta agli alunni fin dalla classe seconda di Scuola Primaria...

 

Una schermata del programma.

...quella in Inglese è ovviamente destinata ad alunni più grandi, considerando le possibili difficoltà di comprensione / traduzione dei testi. (Da notare che le due versioni, in Italiano e in Inglese, di ciascuna favola NON sono una l'esatta traduzione dell'altra). Peraltro, volendo, è possibile ascoltare la lettura delle versioni in Inglese delle favole (proposta, purtroppo, da una voce digitalizzata non molto realistica...).

 

Una schermata del programma.

Se non vengono commessi errori nelle attività proposte, per ciascuna favola si può stampare un disegno in tema da colorare e personalizzare a piacere, tratto da midisegni.it. Nella versione in inglese, oltre a ciò, si può anche visionare un video, sempre in tema, da raggiungere sul portale You Tube, se si è collegati ad Internet. Attenzione: per ragioni di sicurezza, l'accesso alla visualizzazione dei filmati è filtrato da password: sarà il docente (o il genitore) a inserire la password (ricevuta per e-mail al momento della richiesta del cd o di questo singolo programma) e a curare che l'alunno (o figlio) non acceda ad altri video presenti sul portale e magari non adatti.


Sommario